• Alessandro Condò

Cinture allacciate anche ai sedili posteriori, se non vuoi essere chiamato a risponderne.


E se per caso non lo fanno? Il conducente potrà essere chiamato a risponderne! Una recente sentenza della Cassazione ha confermato che, in caso di incidente stradale, se i passeggeri hanno riportato lesioni non gravi anche a causa del mancato uso delle cinture, il conducente può subire un procedimento penale se uno dei passeggeri sporge querela. Nel caso poi di incidente con lesioni gravi o gravissime (con prognosi superiore a 40 giorni), sarà processato d’ufficio per cui rischierà una severa condanna e con essa la revoca della patente per ben 5 anni! In pratica, il conducente dovrebbe evitare di partire finché tutti non abbiano fatto il classico “clack” con la chiusura delle rispettive cinture.

Non è necessario comunque avere un incidente stradale per avere problemi a causa delle cinture non allacciate. Ricordiamo che se si viene fermati per un controllo e le cinture non sono allacciate, il conducente e i passeggeri maggiorenni rischiano di pagare una sanzione pecuniaria e di subire la decurtazione di 5 punti patente. Se poi si viene nuovamente “pizzicati” entro due anni, oltre a quelle sanzioni c’è la sospensione della patente da 15 giorni a due mesi. Inoltre, il conducente va incontro alle stesse sanzioni in presenza di minorenni senza cinture; non rischia nulla solamente se a bordo c’è un genitore del minore poiché la sanzione pecuniaria e la sottrazione dei punti patente colpirebbero solo lui. Una polizza di Tutela Legale ARAG è utilissima nel caso di incidente stradale. Sarà possibile affidarsi a un professionista legale per accertare le effettive responsabilità. Le polizze di Tutela Legale ARAG permettono infatti di avere a disposizione un legale e, se necessario, anche un buon perito che faccia luce su quanto è accaduto, per poter affrontare i procedimenti giudiziari legati alla circolazione stradale con gli strumenti migliori ma senza doversi preoccupare delle spese legali e peritali. Con una piccola spesa, la polizza ARAG copre le spese legali sia per la difesa penale sia per il recupero dei danni fisici e materiali, nonché per gli eventuali ricorsi alle Autorità sempre in seguito a incidenti stradali.

Cliccando qui puoi avere maggiori informazioni relative alle polizze di Tutela Legale.

#ResponsabilitàCivile #Tutelalegale

5 visualizzazioni
  • Facebook Social Icon
  • YouTube Icona sociale
  • Linkedin Social Icon

Assicurazioni ARA s.n.c.

Via Cavour, 125 - 14100 Asti | Tel. (+39) 0141-53.03.30 - Fax: (+39) 0141-53.22.11 | info@assicurazioniara.it | p.iva: 01355820059 |SDI: W7YVJK9

Intermediario assicurativo sottoposto a controllo IVASS | n. reg. RUI: A000115749 | credits |